Laboratorio lenti a contatto

Perché il prodotto più personalizzato possibile (diametri e geometrie praticamente senza limiti) per la contattologia proprio in Sicilia e non altrove in Europa?
Molto semplice: la difficoltà nel sopportare lenti rigide e la varietà di morfologie negli occhi sono maggiori nella zona mediterranea, a causa della elevata sensibilità del corpo e di una ridotta quantità e qualità del film lacrimale, almeno nella maggior parte delle persone. Per questo le diverse problematiche visive richiedono l'applicazione di una lente galleggiante che non stressi la cornea e non interferisca con il naturale nutrimento della cornea mediante il continuo ricambio del film lacrimale. Per questo le diverse problematiche visive richiedono l'applicazione di una lente galleggiante che non stressi la cornea e non interferisca con il naturale nutrimento della cornea mediante il continuo ricambio del film lacrimale. Dopo qualche mese di quotidiano utilizzo, il movimento della lente può diminuire per il rilassamento delle palpebre che diventano insensibili al contatto con la lente. Quindi si deve ristabilire la mobilità iniziale, modificando l'applicazione in base alla nuova situazione. Tutti i clienti - non oltre 3 anni di utilizzo - devono ricevere lenti nuove ma diverse, migliori delle precedenti, e così si spiega come mai i miei pazienti portano per oltre trent'anni le lenti a contatto. Tutto questo è possibile grazie ad un laboratorio in loco di lenti oftalmiche capace di produrre lenti personalizzate e diverse l'una dall'altra. La Herz Submicron Lathing di Catania realizza con la massima precisione geometri complesse grazie al sistema "Submicron Lathing " non solo per Hans Zenner (che opera presso la Giorgini Ottica di Mascalucia in provincia di Catania diretta dal contattologo optometrisa Michele Giorgini), ma anche per diversi centri specializzati in Europa. Per approfondimenti consultate www.herzsrl.com.




Per informazioni: mail:hans@zenner.it mail:contactlens@zenner.it phone: 0039 3490504674